Cenone di San Silvestro al ristorante Crocifisso, un inizio nuovo, dal cuore antico

In bilico tra le aspettative per il nuovo anno e i ricordi di quello appena trascorso, ecco la proposte per il gran cenone di San Silvestro del ristorante Crocifisso. A Noto, incantevole giardino di pietra, per festeggiare insieme l’alba del nuovo Capodanno.

La sera di San Silvestro non è solo il momento per fare festa; ha sempre un sapore a metà tra un bilancio dell’anno passato e i progetti per quello nuovo. Ci siamo ispirati a questo limbo, irripetibile ed eccitante, per preparare il menu di San Silvestro di quest’anno.

Per accompagnare l’anno che è trascorso troverete alcuni piatti che conoscete già. Ce ne sono alcuni che sono diventati i nostri must durante il 2018, grazie al grande apprezzamento dei nostri ospiti. L’ “Uovo68”, ad esempio, con le sue contaminazioni di un percorso inedito per la Sicilia, cuore morbido e cremoso impreziosito da un crumble di pane tostato e spuma di caprino girgentano, è l’antipasto perfetto per accompagnare tutte le sfumature di un anno agli sgoccioli: quando se non a San Silvestro?

Tra le novità che invece inauguriamo proprio alle porte del nuovo Capodanno ci sono alcune proposte per chi ama esplorare: l’accoppiata triglia e burrata per un affondo di gusto pieno, la guancetta di maiale in salsa Gulasch, per ispirazioni internazionali.

Eccovi la nostra proposta per l’ultima sera dell’anno. Ad aprire la cena di San Silvestro un calice di champagne Steinbruck, a chiuderla i nostri dessert e i lievitati di Andrea Tortora.

CENONE DI San Silvestro, Ristorante Crocifisso, Noto